ora-legale

Quando cambia l’orario? Ora legale in arrivo

Il prossimo weekend le lancette dell’orologio saranno spostate un’ora avanti per il ritorno dell’ora legale.

Nella notte fra sabato 27 e domenica 28 marzo, dunque, dalle 2 si passerà alle 3. Si dormirà un’ora in meno ma con le giornate più lunghe si risparmierà più luce in casa.

Per il ripristino dell’ora solare si dovrà attendere il 31 ottobre. Come da tradizione dunque le lancette saranno spostate, anche se il 2021 potrebbe essere l’ultimo anno in cui avviene questo passaggio.

Secondo quanto stabilito nel 2018 dal Parlamento europeo infatti, ogni Paese è ormai libero di scegliere se mantenere o meno il consueto cambio di orari. Per quest’anno l’Italia ha deciso di continuare con il cambio di orario, ma il 2021 potrebbe essere appunto l’ultimo anno.

Giornate più lunghe, farà buio più tardi ed ecco che anche quest’anno possibili i tanto annunciati effetti collaterali.

C’è chi definisce il cambio d’ora come un vero e proprio jet lag, normale dunque avvertire insonnia o stanchezza. Scegliere di fare il cambio di ora la domenica è appunto per cercare di vivere il passaggio in maniera meno traumatica possibile, essendo un giorno di riposo per la maggior parte della popolazione.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *